All About Jazz Italia review by Francesca Odilia Bellino

cf080.jpg
Joëlle Léandre / Pascal Contet – Free Way (CF 080)
****

Free Way è un lavoro che indaga sul mondo del basso. Non tanto e solo perché protagonisti sono due strumenti con spiccate caratteristiche “basse”, quali contrabbasso e fisarmonica, quanto piuttosto per la sensibilità e la sensualità, la concretezza, le tessiture e i mood con cui fisarmonica e contrabbasso per l’appunto si inabissano nelle dodici tracce. C’è corporalità, più che sostanza eterea in Free Way.
Facile rimanere ammaliati dal calore di questa musica, che a tratti sembra fare eco a certi contrasti di Satie (può essere?) incorporati all’improvvisazione di matrice più incontaminata.
Com’è oramai consolidata consuetudine nell’improvvisazione, Free Way è una registrazione live, effettuata alla Radio Svizzera nel settembre 2005, che documenta una lunga sessione (a mo’ di flusso ininterrotto) tra il fisarmonicista francese Contet e la Léandre.
Le linee di contrabbasso e fisarmonica si incrociano e si amalgamano spesso. Questo è un aspetto interessante in un lavoro con forti momenti melodici, di grande intimismo.
A certe condizioni, sembra che il messaggio sia che non si possa mai emergere.
http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=1944

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s