All About Jazz Italy review by Alberto Bazzurro

Thomas Heberer’s Clarino – Klippe (CF 226)
Valutazione: 3.5 stelle
Rimanda al glorioso (per quanto magari sconosciuto ai più) trio KoKoKo (Koglmann/Koltermann/Koch), che negli anni Ottanta propose un identico organico (magari rifacendosi a sua volta a certi esperimenti di Giuffre e Shorty Rogers di trent’anni prima), questo ensemble capitanato dal trombettista tedesco Thomas Heberer. Analogo, oltre al particolarissimo impasto timbrico, spiccatamente cameristico, è l’approccio alla materia sonora, nitido, per lo più astratto (talora quasi stralunato), incruento, libero ma sorvegliato. A tratti le marce basse che contraddistinguono il disco possono anche generare un minimo di appannamento, di stanchezza, ma l’idea è ottima, e la sua realizzazione per lo più centrata. Si fanno apprezzare in particolare episodi quali “Insel,” elegante quanto felicemente stringato, essenziale, e più in generale tutti quelli che occupano il cuore dell’incisione, dal più mosso, increspato (anche antigrazioso) “Stapellauf” a “Luv und Lee,” a sua volta breve e felice in quanto a dinamiche, dal fitto (e molto “democratico”) “Kleiner Bruder” al più ampio “Rah,” prima pacato (e impreziosito da contrabbasso archettato, tromba sordinata e clarone quasi afasico) e poi decisamente più affermativo, fino al puntillistico, e poi più disteso, “Blanker Hans”. Il tutto sempre nel segno di un indiscusso aplomb, calibrato, come sospeso a mezz’aria, per un album che ha il non indifferente pregio, una volta calatisi in una determinata dimensione, di saper dispiegare via via tutto il suo innegabile fascino.
http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=7244

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s