Musica Jazz review by Civelli

BASSDRUMBONE – The Other Parade (CF 223)
Sono sufficienti The Blue Light Down The Line (un gioco slow sugli stilemi del blues, dove Helias sospinge un Anderson in stato di grazia; dinamica e intesa in TheMasque) e la sovracarica ironia di KingLouisian per chiedersi come mai questi tre musicisti non siano assurti a status di grandi degli ultimi decenni. «The Other Parade»è il nono cd di Bassdrumbone, power trio nato nel 1977 con il nome di Oahspe (l’omo-nimo primo disco è ancora reperibile in vinile). Tutte le composizioni, figlie di una commisione ricevuta nel 2006 dalla Chamber Music America, non sono legate da un concept ma intrise di inter-play che in poco meno di un’ora non cala mai di tensione, in barba a generi e distinzioni stilistiche. Il tema di Soft Shoe Mingle spartisce qualcosa con C Jam Blues di Ellington e spiega un Anderson citazionista; Hemingway suona da manuale su RhythmGeneration (in realtà lo fa su tutto il disco) e da funky rockerlungo The Other Parade, costruito attor-no a un’accattivante idea melodica. Va menzionato il lavoro svolto in studio da Michael Brorby e Helias: presa e rifinitu-ra del suono sono impeccabili.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s