All About Jazz Italy review by Vincenzo Roggero

Baloni – Fremdenzimmer (CF 237)
Valutazione: 4 stelle
Il trio è cosmopolita (Frantz Loriot è nippo-francese, Joachim Badenhorst è belga, Pascal Niggenkemper è franco-tedesco) ma è di stanza a New York. Dettaglio non trascurabile, forse decisivo, nel definire le coordinate di Fremdenzimmer. Perché in questa ostica, aggrovigliata ma stimolante incisione si fondono in maniera decisamente originale, e con passione quasi selvaggia, le pulsazioni uniche che solo la Grande Mela è in grado di offrire con le derive avant, le suggestioni contemporanee e l’allure accademica del Vecchio Continente. Musica da camera, noise, radicalismo, free, sono etichette che faticano a definire il contenuto di Fremdenzimmer, perché le undici composizioni istantanee che lo compongono sono tutto questo e molto altro, nella loro onnivora sete di ricerca e sperimentazione. Con strumenti che forzano la loro fisicità, espandono risorse timbriche, intrecciano tecniche canoniche con utilizzi lontani dall’ortodossia, si confondono, si scambiano ruoli, si trasformano in veicoli ora primitivi, quasi rudimentali, ora sofisticati, quando non spaziali, per trasportare pensieri fuori del comune.

I clarinetti di Badenhorst sono così eterei da apparire inafferrabili e altrettanto materici da sembrare magma incandescente in fuoriuscita dalle crepe dell’anima. Niggenkemper estrae dal suo contrabbasso il possibile e l’impossibile, lavorando spesso di archetto e ancor più spesso di sconfinata fantasia. Loriot e la sua viola, ossia la bisbetica domata, corde pizzicate, maltrattate, circuite, amate follemente, portate a vibrazioni quasi maledette per l’orecchio ma così salutari per l’anima.

Fremdenzimmer, la stanza per gli ospiti preparata da Baloni, può apparire ostica e un poco inquietante come la foto di copertina, ma una volta abitata rivela piaceri e prospettive che vanno ben al di là degli angusti spazi fisici.
http://italia.allaboutjazz.com/php/article.php?id=7871

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s