Blow Up Magazine review by Enrico Bettinello

Angles 8 By Way Of Deception (CF 256)
Trespass Trio Bruder Beda (CF 251)
Irriducibile a ogni classificazione, originalissimo e politico, fortemente immerso nella tradizione di ricerca, ma al tempo stesso portatore instancabile di un approccio ellittico alla creazione musicale, il sassofonista svedese Martin Küchen ha trovato nel progetto Angles uno dei suoi esiti più coinvolgenti.

In “By Way Of Deception”, registrato al Festival di Ljubljana dello scorso anno [dove fecero anche una sortita nelle strade], il sestetto si amplia a ottetto con l’aggiunta di pianoforte e di un altro sassofono e la musica è un’esplosione di idee e colori. Tenendo come punto di riferimento la Liberation Music Orchestra di Charlie Haden, Küchen e soci esplorano con una visceralità contagiosa temi innervati di grande cantabilità come la title-track o la indimenticabile Today Is Better Than Tomorrow, per giungere al bellissimo affresco conclusivo di Don’t Ruin Me/Let’s Tear The Threads Of Trust. Musica collettiva e condivisiva, sostenuta in modo eccellente da individualità come il vibrafonista Mattias Ståhl o il trombonista Mats Aleklint [per non dire della travolgente ritmica composta da Johan Berthling e Kjell Nordeson] e capace di riaccendere con semplicità detonante la miccia di un jazz armato di violenta dolcezza. Fantastico!

Küchen è anche leader del Trespass Trio, con Per Zanussi al contrabbasso e Raymond Strid alla batteria: incentrato sulla tortuosa storia del monaco Bruder Beda, ebreo, poi cattolico, poi laico, poi deportato nei campi di concentramento, il nuovo disco del trio conferma sia la forte carica politica della musica del sassofonista, sia la musicalità alternata tra furore e inquieto lirismo. Momento di grazia per Martin Küchen.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s